Questo sito utilizza cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per raccogliere dati statistici sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso all’utilizzo dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie.

Visto India


Visto India: lo chiedi online, lo ricevi con corriere

Chiedi il visto online
Prepari i documenti Li consegni al corriere Ricevi il visto a casa

Visto India sul passaporto (6 mesi/1 anno): 133 euro
(98 di tariffe consolari, 35 di nostre competenze) + spedizione

Compilazione e richiesta e-Visa India (fino a 60 gg): 70 euro
(50 di tariffe consolari, 20 di nostre competenze)

Con Ufficiovisti.it puoi ottenere il visto per l l'India fino a 6 mesi/1 anno senza recarti in Consolato, se sei residente in una delle regioni che ricadono sotto la competenza territoriale dell'Ambasciata dell'India a Roma (dalla Toscana in giù). Se hai bisogno di richiedere un visto fino a 60 giorni possiamo assisterti nella prepazione della domanda e nella presentazione della richiesta a tuo nome dell'e-Visa India per motivi turistici, d'affari, trattamenti medici o brevi corsi di studio (a prescindere dalla tua città di residenza) e farti ricevere il visto via e-mail. Compila il modulo di richiesta informazioni per ricevere un preventivo per il visto India con corriere o per l'e-Visa India.

chiedi informazioni

Visto Turistico India Visto Turistico India

Visto Turistico India

i cittadini italiani possono richiedere un visto online fino a 60 giorni, per soggiorni di durata superiore devono richiedere il visto al Consolato prima della partenza

  • Durata: 6 mesi/1 anno - Ingressi: multiTempi di rilascio: 4gg - Tempi corriere: 7 gg



  • Durata: 6 mesi/1 anno - Ingressi: multiTempi di rilascio: 4gg - Tempi con corriere: 7 gg


Il visto turistico per l'India richiesto al Consolato viene rilasciato con una durata di 6 mesi/1 anno dalla data di emissione e cioè da quando il visto viene apposto in consolato (e non da quando si entra nel paese, come accade per la maggior parte dei visti). Questo tipo di visto permette più ingressi nel paese.

Mostra i dettagli

Visto India Online / e-Visa (fino a 60 giorni) Visto India Online / e-Visa (fino a 60 giorni)

Visto India Online / e-Visa (fino a 60 giorni)

i cittadini italiani devono richiedere un visto elettronico prima della partenza per soggiorni fino a 60 giorni

  • Durata: 60 giorni - Ingressi: 2Tempi di rilascio: 1/4 gg - Tempi Agenzia: 1/4 gg



  • Durata: 60 giorni - Ingressi: 2Tempi di rilascio: 1/4 gg - Tempi Agenzia: 1/4 gg


I cittadini italiani che si recano in India per turismo, affari, trattamenti medici o brevi corsi di studio devono richiedere un visto elettronico prima dell'ingresso nel paese (e-visa). L'e-Visa India è valido per 60 giorni dall’ingresso nel paese e premette al massimo due ingressi. Questo tipo di visto non può essere esteso e può essere richiesto un massimo di due volte in un anno.

Mostra i dettagli

Visto Affari India Visto Affari India

Visto Affari India

i cittadini italiani possono richiedere un visto online fino a 60 giorni, per soggiorni di durata superiore devono richiedere il visto al Consolato prima della partenza

  • Durata: max 1 anno - Ingressi: multiTempi di rilascio: 4 gg - Tempi corriere: 7 gg



  • Durata: max 1 anno  - Ingressi: multiTempi di rilascio: 4 gg - Tempi con corriere: 7 gg


Il visto indiano per affari è valido per un periodo massimo di un anno e permette più ingressi in India. Oltre ai documenti richiesti per tutti i visti indiani, per ottenere il visto indiano per affari è necessario presentare documenti relativi all'azienda per cui lavora chi richiede il visto (lettera di accredito, visura camerale) e documenti relativi all'azienda partner che si trova in India (lettera di invito, Certificate of Incorporation). 

Mostra i dettagli

Visto Lavoro India Visto Lavoro India

Visto Lavoro India

i cittadini italiani devono richiedere il visto indiano prima della partenza

  • Durata: 6 mesi/5 anni - Ingressi: multiTempi rilascio: 10/15gg - Tempi con corriere: 13/18 gg



  • Durata: 6 mesi/5 anni - Ingressi: multiTempi di rilascio: 10-15 giorni - Tempi con corriere: 13/18 gg


Il visto indiano per lavoro viene rilasciato a chi viene assunto da un'azienda indiana o da un'azienda che opera in India, a patto che il salario sia di almeno 25.000 dollari lordi all'anno. Ha una durata massima di 5 anni e corrispondente a quella del contratto di lavoro, che va presentato in originale insieme alla domanda per il visto. Il visto viene rilasciato soltanto a chi ha già un lavoro in India.

Mostra i dettagli

Visto Cooperanti India Visto Cooperanti India

Visto Cooperanti India

i cittadini italiani devono richiedere il visto indiano prima della partenza

  • Durata: 6 mesi-5 anni - Ingressi: multiTempi rilascio: 10-15gg - Tempi con corriere: 13-18 gg



  • Durata: 1 anno (30 giorni a visita) - Ingressi: multiTempi di rilascio: 10-15 giorni - Tempi con corriere: 13-18 gg


L'India rilascia ai cooperanti lo stesso visto rilasciato per motivi di lavoro (employment visa). Cambiano però i documenti da presentare, se le mansioni vengono svolte dal cooperante senza percepire stipendio. In questo caso il richiedente dovrà dimostrare di avere mezzi economici a sufficienza per l'intero soggiorno in India, o in alternativa che ci sia un tutore (come un genitore) disposto a mantenerlo.

Mostra i dettagli

Visto Studente India Visto Studente India

Visto Studente India

i cittadini italiani devono richiedere il visto indiano prima della partenza

  • Durata: 6 mesi-5 anni - Ingressi: 3Tempi rilascio: 10-15gg - Tempi con corriere: 13/18 gg



  • Durata:6 mesi - 5 anni - Ingressi: 3Tempi di rilascio: 10-15 giorni - Tempi con corriere: 13/18 gg


Il visto indiano per studenti va richiesto da coloro che parteciperanno a un corso presso un'università indiana o altro istituto riconosciuto, da chi partecipa a programmi di interscambio e da chi desidera seguire corsi strutturati di yoga e ayurveda. Per ottenere il visto indiano di studio, è necessario presentare la lettera d'iscrizione all'università e documenti che provino i mezzi economici necessari al soggiorno in India (anche tramite un tutore).

Mostra i dettagli

Come richiedere il visto per l'India

Come richiedere il visto per l'India

Breve guida per richiedere il visto per l'India. Documenti e procedure per richiedere il visto on-line, al consolato o tramite corriere.

Breve guida per capire quale tipo di visto per l'India dovrete richiedere e come ottenerlo. Se state progettando un viaggio in India per turismo, affari, lavoro, studio o cooperazione troverete le informazioni necessarie a richiedere il visto, dove richiederlo (online / al consolato), quali sono i documenti da presentare, quando attivarsi per richiedere il visto e utili consigli per compilare il modulo online e non commettere gli errori più comuni.

 

Chi ha bisogno del Visto indiano e come ottenerlo

Tipologie di visto, validità, ingressi e durata

Tempi di rilascio del visto

Documenti Necessari

Come compilare il modulo visto India

Prezzo visto

Visto India Online con corriere

 

 

 

Chi ha bisogno del Visto indiano e come ottenerlo


I cittadini italiani che si recano in India hanno bisogno di richiedere un visto prima della partenza. Chi si reca in India per meno di 60 giorni, per turismo, affari, visita privata o trattamenti medici può richiedere un visto online ma dovrà entrare da uno degli aeroporti o porti marittimi consentiti (vedi la lista dei porti consentiti). Se invece avete intenzione di fare un viaggio in India per un periodo più lungo di 60 giorni o per motivi di lavoro, studio o cooperazione internazionale, dovrete richiedere un visto prima della partenza al consolato competente per la vostra zona di residenza (Roma o Milano).

 

Tipologie di Visto, validità, ingressi e durata


Visto India online (E-Visa per turismo, affari, visita privata, trattamenti medici):

E' il visto indicato per chi ha in programma un viaggio in India della durata inferiore ai 60 giorni. Questo tipo di visto permette massimo due ingressi nel paese e può essere richiesto un massimo di due volte all'anno. E' il visto più semplice da richiedere in quanto è possibile richiederlo interamente online allegando la vostra fotografia e la copia del passaporto. Fate attenzione, poiché l'e-visa per l'India non permette l'ingresso da tutte le frontiere, non è possibile attraversare le frontiere terrestri e non è rinnovabile. Prima di richiedere il visto controllate che il vostro porto d'entrata rientri tra uno dei 27 porti consentiti (vedi i porti d'entrata consentiti). Altre nazionalità possono beneficiare del visto elettronico (vedi nazionalità), ma il costo del visto potrebbe variare. Maggiori informazioni su e-Visa India


Visto turistico India (multiplo, 6 mesi/1 anno):

Indicato per i cittadini italiani che si recano in India per turismo per più di 60 giorni e per i cittadini stranieri residenti in Italia che non possono richiedere un visto elettronico. Il visto permette molteplici ingressi nel paese. E' necessario richiederlo al consolato competente a seconda della vostra residenza. Dovrete dimostrare di risiedere nell'area di competenza da almeno due anni (Roma, dalla Toscana in giù o Milano per le regioni del nord). Viene normalmente rilasciato per 6 mesi ma in alcuni casi è possibile ottenere un visto della durata di un anno. Fate attenzione che la validità del visto si riferisce al momento in cui richiedete il visto e non a quando entrate nel paese. Maggiori informazioni sul visto turistico India


Visto Affari India:

Chi si reca in India per affari ha la possibilità di richiedere due tipi di visti, a seconda di quanto tempo trascorrerà nel paese e di quanti ingressi ha bisogno. Per soggiorni inferiori ai 60 giorni è possibile richiedere un e-visa (vedi sopra). Tuttavia l'e-visa permette massimo due ingressi nel paese ed è possibile richiederlo solo due volte nello stesso anno. Per chi ha in programma diversi viaggi d'affari nel paese o di durata superiore è necessario richiedere un visto prima della partenza al consolato competente. Maggiori informazioni sul visto affari India


Visto Studente India:

Il visto indiano per studenti è indicato per tutte le persone che hanno programmato un viaggio in India per frequentare un'università indiana, programmi di scambio interculturale o corsi strutturati di yoga e ayurveda. Il visto per studio viene rilasciato con una validità da 6 mesi a 5 anni, a seconda della durata del corso di studi. E' necessario dimostrare l'ammissione a un corso/università indiana e di avere fondi sufficienti a mantenere le spese di soggiorno. Maggiori informazioni sul visto studente India


Visto Lavoro India:

Il visto indiano per lavoro viene rilasciato solamente a chi ha già trovato un lavoro in India con un salario lordo di almeno 25.000 dollari all'anno. La durata del visto dipenderà dalla durata del contratto di lavoro, che dovrete presentare in originale, e può oscillare tra 6 mesi e 5 anni. Maggiori informazioni sul visto lavoro India


Visto Cooperazione India:

Se vi state recando in India per progetti di copperazione internazionale potrete richiedere due tipi di visto, a seconda della durata del vostro viaggio e della retribuzione. Se il contratto di lavoro prevede na retribuzione di almeno 25.000 dollari all'anno è possibile richiedere un visto lavoro. Nel caso in cui l'attività prevista in India non preveda una retribuzione o preveda solamente un rimborso spese (massimo 10.000 rupie), sarà necessario richiedere un visto specifico. Maggiori informazioni sul visto cooperanti India

 

Tempi di rilascio del visto

Il visti indiani online vengono solitamente rilasciati in pochi giorni, ma è consigliabile avviare la procedura con almeno due settimane di anticipo per evitare eventuali rischi di ritardi. I visti al consolato comportano invece un tempo più lungo, che può variare tra i 7 e i 15 giorni. Poiché potrebbero essere necessari documenti aggiuntivi si consiglia di iniziare la procedura al massimo un mese prima della partenza, così da esser certi di ottenere il visto entro la data di partenza, soprattutto se questa è prevista nei periodi di alta stagione.

 

Tempi Visto India con corriere

Se richiedi il visto con corriere tramite ufficiovisti.it, dovrai aggiungere ai tempi del consolato, i tempi delle spedizioni per il ritiro e la restituzione del passaporto: 1 giorno lavorativo per ogni spedizione per la maggior parte delle località in Italia, 2 giorni lavorativi per ogni spedizione per alcune regioni e alcune zone difficili da raggiungere. Ma i costi di spedizione non cambiano. Se decidi di affidarti a Ufficiovisti.it per richiedere il visto elettronico per l'India, i tempi non variano.

Chiedi informazioni

 

 

Documenti Necessari

Per richiedere il visto India è necessario presentare alcuni documenti fondamentali, a prescidere dal tipo di visto che richiedete. 

  • Passaporto o copia (e-visa) con validità residua di almeno di 6 mesi
  • Modulo di richiesta del visto online (dovrete compilare il modulo online anche se richiedete un visto al consolato)
  • Copia della prenotazione del volo di andata e ritorno
  • 1/2 fototessere a colori

A seconda del tipo di visto richiesto visto online, turistico 6 mesi/1anno, affari, lavoro, studio, cooperanti sono richiesti dei documenti aggiuntivi.

 

Come compilare il Modulo visto India

Sia che richiedete un visto elettronico (online) che un visto al consolato indiano, dovrete compilare un modulo di richiesta del visto sul sito web dell'immigrazione indiana. Nel primo caso potrete fare tutto online: dovrete allegare una fotografia e una copia del passaporto, pagare online e attendere la risposta . Nel secondo caso, dopo aver compilato il modulo, dovrete stamparlo, firmarlo e presentarlo al consolato competente; fate quindi attenzione a indicare presso quale consolato presenterete la richiesta. Vi sembrerà strano dover inserire così tanti dati su di voi per richiedere il visto, come i dati sui vostri familiari, la vostra religione, il titolo di studio, il datore di lavoro presente e passato... ma sarà necessario!

Indichiamo alcune delle voci del modulo cui prestare maggiore attenzione:

  • Foto: durante la compilazione online va caricata una foto scannerizzata su sfondo bianco di formato quadrato; se presenterete la richiesta al consolato dovrete allegare la stessa foto in formato cartaceo 5x5 sul modulo di richiesta del visto e autenticata con una firma apposta a metà sulla foto e a metà sulla domanda
  • Campo "Visible identification marks": nel caso non ci siano segni di riconoscimento palesi, scrivere "NA"
  • Campo "Citizenship/National Id No.": potete inserire NA, si riferisce alla nazionalità indiana
  • Campo "Family Details": compilare con cura indicando le generalità di madre, padre e moglie/marito
  • Campo "Places likely to be visited": indicare il nome di tutte le città che si intende visitare nel corso del soggiorno in India (se si indicano tappe in aree e regioni ristrette o protette, per visitarle è necessario ottenere un apposito permesso)
  • Campo "Previous Visa/Currently Valid Visa Details": se si è già stati in India, indicare sempre e in maniera completa (senza lasciare spazi bianchi) dove si è soggiornato nei precedenti viaggi, il numero del visto e dove è stato rilasciato
  • Campo "Countries Visited in Last 10 years": indicare i paesi visitati negli ultimi 10 anni, senza dimenticare quelli deducibili da visti e timbri sul passaporto attuale e su quello vecchio (potrebbero fare controlli al Consolato o alla frontiera)
  • Campo "Reference Name in India": indicare l'hotel dove si soggiornerà in India con indirizzo e numero di telefono o l'azienda/datore di lavoro/università
  • Campo "Reference Name in Italy": indicare il nome di un referente in Italia (parenti o amici) con indirizzo e numero di telefono. Non potrete inserire il nome di una persona che viaggerà con voi, poiché la persona deve trovarsi in Italia al momento del viaggio.

Per chi richiede il visto al Consolato

  • Firma: il modulo, una volta stampata, va firmato due volte: oltre alla firma alla fine del modulo, va apposta una firma anche sotto la foto (dove c'è scritto "signature") stando attenti a firmare all'interno del rettangolo
  • Campo "Indian Mission": inserire il consolato dove si presenterà la domanda (Roma o Milano) in base alla propria residenza; le domande presentate al consolato errato, verrano rifiutate senze essere prese in considerazione

Al termine del processo sarà necessario stampare il modulo per il visto indiano e presentarlo al consolato competente insieme agli altri documenti. La richiesta al consolato può essere fatta a partire da 12 ore dopo la compilazione del modulo online, ed entro 30 giorni dalla compilazione dello stesso.

 

Prezzi Visti India

Il costo del visto indiano è in funzione del tipo di visto e dello scopo del viaggio e può variare tra i 50 e i 174 euro:

Visto online - 50 euro

Turistico/affari 6 mesi / 1 anno multiplo - 98 euro

Studente - 96 euro

Visto Lavoro / cooperazione 6 mesi - 127 euro

Visto Lavoro / cooperazione 1 anno - 174 euro

 

Visto India Online / con corriere


Se richiedi il visto per l'India tramite ufficiovisti.it, oltre ai costi di cui sopra, quanto devi pagare? La nostra commissione è di 20 euro per i visti online e di 35 euro a persona per i visti al Consolato. Per i visti in Consolato dovrai aggiungere le spese di spedizione, che sono identiche per tutta Italia (ad accezione di alcune isole minori) e che paghi una sola volta anche se richiedi più visti. Ritiriamo i documenti al tuo indirizzo tramite corriere nel giorno e nella fascia oraria da te indicati, avviamo la pratica al consolato indiano e ti restituiamo il passaporto con il visto tramite corriere.

Chiedi informazioni

 

Se non vi affidate a un'agenzia, prima di mettervi in viaggio contattate sempre il consolato competente. Ufficiovisti.com non è responsabile per eventuali informazioni non aggiornate o non corrette.