Visto cinese per lavoro

Necessario

Duarata: fino alla scadenza del contratto

 


Visto Cina con corriere

Ricevi il visto lavoro per la Cina con corriere espresso in modo rapido, semplice e sicuro. Prepara la documentazione necessaria (tra cui il permesso di lavoro) e attendi che il corriere passi due volte: per ritirare i documenti e per restituirti il passaporto con il visto. Possiamo aiutarti ad ottenere visti di lavoro da convertire in Cina in permessi di residenza.

Per maggiori informazioni compila il modulo o scrivici a  JLIB_HTML_CLOAKING


 

Modalità di richiesta del visto al Cvacs o in Consolato:

Le domande per il visto cinese di lavoro (categoria Z) vanno inoltrate o ad uno dei Chinese Visa Application Service Center (Cvasc) di Roma e Milano, o al consolato cinese di Firenze. Il consolato presso l'ambasciata di Roma e il consolato di Milano non accettano domande per visti ordinari, ma solo per quelli apposti su passaporti diplomatici e per quelli di lunga durata di Hong Kong e Macao.

Coloro che presentano la domanda ad uno dei due Cvacs devono compilare il modulo online (clicca qui per compilarlo) per poi stamparlo e presentarlo allo sportello nel momento in cui richiedono il visto. Alla domanda vanno allegati i documenti elencati di seguito, alcuni dei quali devono essere richiesti dal datore di lavoro e inviati al lavoratore nel paese in cui si trova.

Il visto Z rilasciato dai Cvasc o dai consolati può essere utilizzato nei tre mesi successivi all'emissione e non indica la durata del soggiorno. Una volta arrivato in Cina, colui che ha richiesto ed ottenuto il visto deve sottoporsi ad una serie di esami medici. Ottenuto un certificato di buona salute, deve dunque recarsi presso una stazione di polizia o un ufficio immigrazione per convertire il visto Z in un permesso di soggiorno temporaneo della durata del contratto di lavoro.

Tempi di rilascio: 4 giorni

 

 

Documenti necessari:

  • passaporto valido almeno 6 mesi
  • due foto tessera
  • modulo di richiesta del visto (compilalo online o scaricalo in pdf)
  • lettera d'invito in Cina emessa dall'ente competente (è il datore di lavoro a richiederla)
  • uno dei seguenti documenti a seconda del lavoro da svolgere in Cina:
  1. per esperti, insegnanti, manager, dirigenti aziendali: permesso di lavoro per esperti stranieri rilasciato dal Dipartimento nazionale degli esperti stranieri (è il datore di lavoro a richiederlo)
  2. per coloro che sono a capo di uffici di rappresentanza di aziende straniere: certificato di registrazione dell'ufficio di rappresentanza emesso dal dipartimento competente
  3. per tutti gli altri: permesso di lavoro per stranieri rilasciato dal ministero per le Risorse Umane (è il datore di lavoro a richiederlo)

 

VISTO CON CORRIERE ESPRESSO:

Vuoi richiedere un visto inviando il tuo passaporto con corriere espresso? Fatti aiutare da Ufficiovisti.it. Compila il modulo di richiesta del visto per avere tutte le informazioni necessarie o scrivici a  JLIB_HTML_CLOAKING specificando il paese che vuoi visitare, le date del tuo viaggio, il motivo del viaggio (turismo, affari, lavoro, studio ecc.) e la tipologia di visto (un solo ingresso, multi-ingresso, con procedura d'urgenza, ecc.). Ti risponderemo al più presto inviandoti un preventivo gratuito e senza impegno.

 

Dove richiedere il visto cinese:

Ambasciata cinese in Italia, consolati e uffici per i visti

Località:

Roma, Milano, Firenze

 

Assistenza ai cittadini italiani in Cina:

Ambasciata italiana in Cina e consolati

Località:

Pechino, Shanghai, Hong Kong, Guangzhou (Canton), Qingdao, Shenzhen, Hainan

 

Altre tipologie di visto:

Visto cinese per turismo

Visto cinese per affari

Visto cinese per studio

Visti per Hong Kong

Visti per Macao

Permessi per visitare il Tibet

 

Questo sito utilizza cookie suoi e di terze parti per rendere la navigazione più facile e per inviare pubblicità in linea con le preferenze degli utenti. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso all’utilizzo dei cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando su uno qualsiasi dei suoi elementi o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’utilizzo dei cookie.